Facciamo il punto

Il 23 Dicembre 2020 OTRS AG ha comunicato che non supporterà più OTRS 6 e ((OTRS)) Community edition 6 e con esse i relativi aggiornamenti di sicurezza.

Da qui la decisione di fare di Rexpondo un vero e proprio prodotto, un sistema ticketing e ITSM open source basato su ((OTRS)) Community edition. Questa scelta, ha successivamente dato il via alla partnership con l’azienda tedesca OTOBO, nata in primis dall’esigenza di collaborare all’aggiornamento di sicurezza dell’ultima versione di OTRS CE ed ai successivi sviluppi della piattaforma.

Il futuro

Con l’esperienza maturata dal team Rexpondo in ambito ticketing e ITSM, oggi siamo in grado di coordinare un roadmap di implementazioni, con obiettivi di breve e medio periodo.

Possiamo garantire continuità nel supporto e manutenzione dell’attuale piattaforma (incluso patch di sicurezza e bug fixing) per tutte quelle aziende che fino ad oggi hanno investito su OTRS, evolvendo al tempo stesso, la piattaforma Rexpondo.

Di seguito, gli sviluppi già implementati:

  • Protezione dei dati
  • Gestione campi dinamici
  • Consenso GDPR lato customer
  • Elastic search
  • Nuova interfaccia grafica Customer
  • Stop SLA nativo
  • Integrazione mappe con OpenStreetMap

e i prossimi sviluppi in programma:

  • Mobile app
  • BI (Business Intelligence)
  • API rest
  • Integrazione chatbot
  • Revisione grafica

Migrazione da ((OTRS)) community edition a Rexpondo

Sarà possibile migrare la propria installazione di ((OTRS)) Community edition a Rexpondo in qualsiasi momento. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a contattarci.

Vuoi saperne di più? Contattaci!